Calendario

Febbraio 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28

Aree di intervento

Riflessioni ed emozioni di un Casco Bianco al termine della sue esperienza di Servizio Civile
“Moria è un posto inumano, faccio fatica a non paragonarlo ai campi di concentramento nazisti che ho visto nei libri di scuola o nei film”. Le parole coraggiose di Ornela, che alle elementari in Italia era “l’albanese”.
Attraverso la storia di Josper, Giulia ci racconta il contesto sociale della comunità di Playta a Tena che ha potuto approfondire attraverso l’esperienza di servizio civile e si sofferma sull’importanza di un approccio educativo con i bambini della comunità che frequentano Casa Bonuchelli.
"Può realmente una comunità cambiare la propria condizione e combattere contro chi ha maggiore potere decisionale?” . Tania Concutelli, Casco Bianco in Perù, prova a rispondere raccontando la sua visita a Cotoyacu.
"Ambiguità e contraddizioni di un anno di servizio civile all’estero: abitare le diseguaglianze stimola a comprenderle e a scavare più in profondità".
Nessun impatto critico nel contesto di servizio, nessun bisogno manifesto di sostegno, allora a cosa serve la sua presenza e quella della sua associazione a Pasto? A partire dalla sua esperienza personale, Leonardo ci parla dell' "altra faccia dello sviluppo", di come le piccole abitudini ed economie locali siano piano piano influenzate dalla globalizzazione.
"Sono italo-brasiliana, sono nera, ho i tratti somatici tipici delle persone che discendono dall’Africa: la caratteristica più evidente sono i miei capelli afro". Patricia viene spesso scambiata per Magjup in Albania: la sua storia personale e la sua permanenza a Scutari, le hanno permesso di riflettere ed interessarsi alla questione Magjup dando voce a questo popolo vittima di discriminazione
Sara, Casco Bianco in Ecuador, in questo articolo approfondisce i quattro stereotipi più comuni su chi sceglie di partire all'estero svelandoci la realtà che vi sta dietro e che ha scoperto in questi mesi di servizio.