Calendario

Marzo 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 61

Europa

Un internship a Oradea offre ai caschi bianchi in servizio a Timosara l’occasione di approfondire la problematica della tratta, attraverso l’ incontro con i vari soggetti coinvolti nella lotta al traffico
Mentre si avvicina la conclusione del progetto Caschi Bianchi Oltre le vendette i volontari che hanno prestato il proprio servizio in Albania si raccontano il 6 Ottobre a Ferrara in una giornata, promossa dal Copresc della città Estense, dedicata al Servizio Civile nella cornice del Festival di Internazionale 2012.
Una quotidianità fatta di piccole cose che sanno rendere quella alla Capanna di Betlemme di Tirana una esperienza che va vissuta, certamente più vera di tante storie già lette.
In strada, accanto a chi vive ai margini della "Gran Via", vuotando quello zaino colmo di caffè, panini e vestiti per riempirlo di storie, paure, entusiasmi e vita.
Tra le destinazioni più frequentate da turisti sessuali, la Romania è uno dei crocevia del traffico di esseri umani. In collaborazione con Generatie Tanara i Caschi Bianchi dell'Apg23 sono impegnati nel sostenere le vittime di questo fenomeno.
Nella notte di Tirana con gli operatori e i volontari della Capanna di Betlemme che offrono un sostegno ai senza fissa dimora della città.
Dopo i giorni di maggio 2011 in cui tutto ebbe inizio a Puerta del Sol, tornano in piazza gli indignados. Mentre la crisi morde sempre più forte i manifestanti si mettono in cammino per denunciare provvedimenti inaccettabili e gridare che ancora possibile cambiare le cose.
Dei corsi di italiano in una scuola elementare sono l'occasione, per due Caschi Bianchi, per raccontare la propria scelta e i valori che li hanno spinti. Nasce così un piccolo laboratorio che prova a far sperimentare ai bambini la quotidianità del conflitto e le opportunità nell'affrontarlo chiudendo in una scatola la violenza.