Calendario

Marzo 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Americhe

Alberto, Francesco, Nicole e Morena si sono ritrovati a Marituba per realizzare un progetto per i bambini del centro diurno Espaço Criança e Vida. In questi tre giorni hanno ampliamente esplorato il mondo delle emozioni e attraverso la musica, il gioco e i colori ne hanno approfondito il significato. Con questo articolo hanno deciso di regalarci ciò che è emerso dal laboratori e i momenti speciali che hanno vissuto insieme.
"Uno sguardo sulla discarica di Castanhal a nord del Brasile, nello stato federale del Pará, a contatto con le anime che ne riciclano una minima parte". Alberto e Francesco hanno visitato diverse volte una delle più grandi discariche del Brasile, ne hanno approfondito l'origine e gli squilibri che la governano, hanno condiviso alcuni momenti con i lavoratori abusivi ed hanno deciso di raccontarcelo in questo articolo.
"Ho vissuto in una casa di accoglienza, dal nome importante, “ESPERANZA”. Casa per minori che per diverse ragioni non possono vivere con le proprie famiglie e che non mi hanno fatto sentire tanto, scusate, la vostra mancanza" . Livio è tornato in Italia, dopo un anno di Servizio Civile in Cile, e scrive una lettera ai suoi genitori, attraverso la quale ascoltiamo i suoi pensieri, cosa ha vissuto, e cosa si porta con sé, in questo momento così particolare del rientro.
Tommaso sta per rientrare dopo un anno di servizio civile a La Paz. Durante questo tempo, è riuscito a raccontarci molti aspetti di ciò che ha vissuto e respirato: giustizia restaurativa in Bolivia, il referendum che dice NO alla ricandidatura di Evo Morales, ci ha presentato gli hermanos della Comunità Terapeutica ed i Lustrabotas che vivono le strade di La Paz. Questa è la volta di uno dei simboli del riscatto boliviano, la giovane città dallo spirito guerriero: El Alto, dove Tommaso ed Alice si recano per il progetto "Comedor"
Francesco decide di intervistare i responsabili della Comunità Terapeutica dove sta svolgendo il suo servizio civile. André, Batista ed Edimar ci raccontano le loro difficoltà ed i motivi che li hanno spinti ad affrontarle prima e a superarle poi, giorno per giorno. 
Erica sta svolgendo il suo anno di servizio civile al CEIPAR, un centro diurno per minori e adolescenti a rischio, situato nella periferia di Quito e gestito dalla Congregazione delle Siervas de la Caridad. In questo scritto ci regala i suoi pensieri che, ci riferisce, non reputa solo suoi e conserva il desiderio di condividerli.
Jacopo è Casco Bianco a Santiago del Cile e durante il suo servizio frequenta anche una comunità terapeutica. In questa lettera racconta a sua mamma, che gli ha insegnato a fidarsi del prossimo, di un ragazzo che soffre di tossicodipendenza e decide di condividere anche con noi le sue riflessioni.
Tommaso, Casco Bianco in Bolivia con Apg23, ci racconta la sua esperienza presso la Comunità Terapeutica San Vicente, attraverso la quale scopriamo un pò di più sugli hermanos accolti.