Calendario

Maggio 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Africa

"La vita in prigione è dura. Lo capiamo tutte le volte che entriamo in questi luoghi troppo lontani dalla nostra immaginazione." Maddalena Braggion, Cecilia Formaggio e Francesco Comoglio, superando la paura di non essere all’altezza, decidono di dare una svolta alla loro vita scegliendo il servizio civile in Camerun per sperimentarsi in una realtà lontana dalla loro quotidianità.
"Disponibilità", "esserci", "ascolto" e "sospensione del giudizio" sono le quattro parole chiave individuate da Elena volontaria in servizio civile a Gibuti con Caritas Italiana. Attraverso queste parole Elena ci racconta i suoi primi mesi all'interno del progetto che la vede coinvolta in un centro diurno e nelle scuole a sostegno dei bambini di strada.
 "Denunciare un abuso è un processo personale non facile, immaginiamoci per un minore e per chi, tale abuso, lo ha subito da una persona vicina al proprio contesto famigliare e comunitario". Come un torneo sportivo può sensibilizzare all'ascolto ed alla denuncia, la testimonianza di Silvia.
Silvia ci scrive da Moroto, in Uganda, dove sta svolgendo il suo servizio civile. Assieme alle sue prime impressioni ci aiuta a capire meglio il progetto in cui è inserita, dove sta scoprendo le potenzialità dell'ascolto attivo e della risoluzione creativa dei problemi
E' passato un pò di tempo dal suo ritorno dallo Zambia e Francesca è riuscita ora a trovare questo modo originale, leggero ed allo stesso tempo profondo e sensibile, di raccontare
Nel secondo capitolo del suo racconto, Matilde ci presenta la mamma di Beatrice, la sua costanza e determinazione quotidiana nello stare vicino alla figlia affetta da paralisi celebrale
In Kenya la disabilità è vista come una problematica da nascondere e di cui vergognarsi, una disgrazia. Ma non è per tutti così e ci sono delle madri che trovano il coraggio di sperare di più per i loro figli, ce le racconta Matilde
Le riflessioni di Giulia a poche settimane dal suo rientro dopo un anno di servizio civile in Kenya.