Gruppi di tematiche

Antenne di Pace

Col patrocinio di

Logo Regione

Albania

Articoli dall'Albania
12 Articoli - pagina 1 2
  • Io Casco Bianco

    Io Casco Bianco

    Quale l'identità del casco bianco, costruttore di pace e difensore dei diritti umani senza armi? Tre giovani in rientro dopo un anno di servizio civile estero in zone di conflitto armato o di violenza strutturale, si chiedono come essere nuovi cittadini attivi nel mondo, a cominciare dalla quotidianità del rientro a casa.
    Emanuele Bambara, Valentina Viero, Stefania Corradini
  • Il rientro - Albania

    Il rientro - Albania

    Valentina Viero
  • No alla vendetta di sangue: sfidare la morte per curare la vita
    Albania - articolo e video

    No alla vendetta di sangue: sfidare la morte per curare la vita

    Giovane pastore evangelico ucciso in pieno giorno a Scutari: Dritan sapeva di sfidare l’antico codice d’onore che lo voleva morto per un delitto commesso da un suo familiare, ma aveva deciso di non rimanere chiuso in casa: visitava le altre famiglie “sotto vendetta” e stava lavorando a una proposta di legge per cambiare le cose. La folla in piazza per dire “Sì alla vita”.
    Valentina Viero
  • Kanun e vendette di sangue
    Albania - video

    Kanun e vendette di sangue

    "Tanto vicino quanto lontano": un video per colmare una lacuna di informazione. A 90 km dalle noste coste intere famiglie vivono costrette a nascondersi. Le basi storiche del kanun e delle vendette di sangue, e la parola ai protagonisti per capire cosa rappresenta oggi nella società albanese.
    Valentina Viero
  • Perchè proprio in Albania?
    Albania

    Perchè proprio in Albania?

    Un'esperienza di incontro e conoscenza che aiuta a superare stereotipi e pregiudizi. E si traduce in impegno con e per gli oppressi, in particolare le persone impoverite e le donne.
    testo di Elisa di Blasi. Foto di Elisa di Blasi e Paola Illuminati.
  • Albania

    Donne senza voce nel paese delle aquile

    Poche possibilità di trovare un lavoro, salari più bassi rispetto a quelli degli uomini, e poche possibilità di denunciare le violenze subite, senza la prospettiva di essere accolte o di trovare poi i mezzi per sostenersi. Chiuse in casa e sottomesse, il cammino delle donne verso il recupero di una dignità di persone sembra ancora lungo.
    Rosanna Vitiello
  • Albania

    Una democrazia immatura che schiaccia il debole. Intervista a don Antonio Giovannini: sacerdote milanese da 9 anni in Albania.

    Il mancato cammino di educazione a una cittadinanza attiva e responsabile non ha permesso di raggiungere una consapevolezza di diritti e doveri e una coscienza collettiva. Molti se ne vanno per cercare di risolvere il proprio problema personale, mentre il problema collettivo sembra irrisolvibile.
    10 giugno 2008 - Luca Censi
  • Il male fa sempre più rumore.
Le clarisse di Scutari custodi della memoria delle persecuzioni del regime
    Albania

    Il male fa sempre più rumore. Le clarisse di Scutari custodi della memoria delle persecuzioni del regime

    Nel cuore del nord dell’Albania un ex convento, adibito a carcere durante il regime, è stato aperto al pubblico da 8 suore di clausura, perché raccontare storie scomode cadute nell’oblio significa costruire una coscienza collettiva capace di non ripetere gli stessi errori in futuro.
    Testo di Laura Lanni (Redazione Antenne di Pace). Foto di Silvia Dal Prato (Ex casco bianco in Zambia)
  • Albania/Italia

    2 giugno: servizio civile e parata militare? Aperta la riflessione

    Come richiesto, diamo spazio alla risposta di Francesco Brollo, rappresentante dei volontari in servizio civile, a Massimo Paolicelli, presidente dell'associazione Obiettori Nonviolenti, in merito alla richiesta di ritirare la delegazione di giovani in servizio civile dalla parata militare in occasione della prossima festa della Repubblica.
    Francesco Brollo
  • Albania

    Il kanun: un volo tra stupore e tragicità

    Chi passa di qui senza sapere, non può capire. Il kanun è un sistema di tradizioni e norme che da secoli scandisce il ritmo della vita in Albania: matrimonio, casa, lavoro, e della morte: l'infamia, l'onore, la vendetta di sangue.
    Simone Pasin
pagina 1 di 2 | precedente - successiva